frase_pd

In evidenza


CONTATTI
OSSERVATORE ROMANO
giovedý 16 gennaio 2014
Articolo di Luciano Violante:
Nelle confessioni di Agostino le fondamenta dell'edificio religioso che ha dominato la cultura occidentale
Tra colpa e redenzione.
Leggi tutto...
 
CORRIERE DELLA SERA
martedý 14 gennaio 2014
Violante: la Corte lascia una libertà ampia ma chiede norme per la governabilità.
Mattarellum e spagnolo non assicurano la maggioranza serve il sindaco d'Italia
Il percorso: va subito eliminato il bicameralismo perfetto, la fiducia deve darla solo la Camera.
Il ballottaggio: un proporzionale con il ballottaggio non richiede la modifica della forma di governo
Leggi tutto...
 
LA STAMPA
sabato 11 gennaio 2014
Violante: sulle controversie elettorali bisogna accelerare i processi e abolire un grado di giudizio.
Senza spinta morale non c'è democrazia.
I rapporti tra poteri: in ogni caso l'autorità giudiziaria non può decidere in relazione alle scadenze politiche, né in Italia né altrove.
Senso di responsabilità: forse il governo avrebbe potuto riflettere sul da farsi dopo la sentenza penale definitiva che condanna Giovine
I principi: l'Italia si regge su sfiducia e irresponsabilità. Sono convinto si possa salvare con il massimo di fiducia e il massimo di responsabilità
Etica pubblica: tutti i partiti dovrebbero occuparsene, invece di protestare contro i giudici  "comunisti"  o inneggiare al primato della giustizia
Leggi tutto...
 
IL MATTINO - Legge elettorale
martedý 07 gennaio 2014
Violante: sulla legge elettorale si fa fatica.
Il sindaco? In politica c'è bisogno di rispetto
Il bicameralismo: abile il segretario nello spostare il problema della scelta su altri, ma nessun modello di voto garantisce una maggioranza solida. Prima va cambiato il sistema parlamentare.
L'ex leader:  per Pier Luigi lo stress è stato molto forte negli ultimi tempi, ha subito attacchi ingiusti e disonesti di bassissimo livello ma da persona perbene qual è non ha reagito.
Con le primarie è cambiato tutto la cultura politica presente nel governo oggi è minoritaria
Leggi tutto...
 
L'UNITA' - Legge elettorale
domenica 22 dicembre 2013
Violante: no a leggi transitorie il Mattarellum non aiuta.
Se non si perde tempo in chiacchiere, c'è il tempo per fare la riforma costituzionale.
Con i collegi decidono le oligarchie di partito e non i cittadini. Meglio le preferenze.
Il vecchio sistema non dà certezze di maggioranze e favorisce le larghe intese o la paralisi: la prima opzione è gradita a Forza Italia, la seconda a Grillo.
Leggi tutto...
 
IL MATTINO
domenica 15 dicembre 2013
Lo stop di Violante: no al sindaco d'Italia. Il Parlamento non è il consiglio comunale
Per evitare di restare intrappolati nelle grandi intese, ballottaggio nazionale e non a livello di collegio.
La leadership: il neo segretario nato in un partito non marcatamente di sinistra? Mi rendo conto del mutamento antropologico
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 25 - 30 di 503